Vai ai contenuti. | Spostati sulla navigazione

Sezioni

Territori ad autosufficienza energetica

Anno di pubblicazione: 2010

Una relazione specifica della CIPRA

Prezzo: gratuito
Pagina(e): 28
 
Lingua: de, en, fr, it, sl
 
Autore(i): Prof. Dr. Bruno Abegg
 

Indipendenza rispetto all'importazione di energia - un traguardo che fa gola a molti. L'autarchia va di moda, e sono già molti gli approcci e i tentativi in questo senso. Il cuore dei progetti consiste nel coprire il fabbisogno energetico sfruttando fonti energetiche locali e rinnovabili, risparmiando e usando l'energia in modo più efficiente. Chi ha deciso di percorrere questa strada con coerenza sa di operare profonde modifiche che incidono sull'aspetto e sulle strutture del territorio a vantaggio della propria economia, della società e anche dell'ambiente. Gran parte delle aree che aspirano all'autosufficienza energetica fanno riferimento al concetto della sostenibilità nelle sue tre dimensioni. Nella realizzazione concreta, però, assumono grande rilevanza gli aspetti socio-economici, mentre perdono d'interesse quelli prettamente ecologici. Questo problema si fa particolarmente evidente laddove la costruzione di impianti per la produzione di energia elettrica comporta conflitti d'interesse con la tutela ambientale. In ogni caso, una regione può definirsi ecosostenibile soltanto quando tutela ambientale e del paesaggio sono tenute adeguatamente in considerazione.

Gap Chambéry Brig-Glis Sondrio Sonthofen Herisau Trento Bolzano Bad Reichenhall Bad Aussee Belluno Villach Maribor Idrija Annecy Lecco Chamonix Tolmin Tolmezzo karte_alpen.png

 

 

 

 
Strumenti personali